Musica a Traverso

Musica a Traverso

Il 21 marzo 2014 nasce Musica a Traverso - M@T, associazione a sostegno della Rete Regionale Flauti Toscana, grande ensemble di flauto traverso costituito ufficialmente nel 2011 in scuole medie, licei e Afam, all’interno della scuola pubblica italiana. M@T da subito ha collaborato con istituzioni ed enti pubblici e privati ed è affiliata ANBIMA. 

M@T non è solo musica e solidarietà, è cultura a tutto tondo, per questo oltre ai concerti organizza anche visite accompagnate in luoghi culturali toscani più o meno noti e grandi eventi che coniugano diverse espressioni artistiche. M@T ha un momento di formazione: il corso Non Solo Musica in Toscana a Poggio Ubertini a Montagnana di Montespertoli (FI). 

M@T è iscritta all’albo della Regione Toscana delle Associazioni di Promozione Sociale, sez. B al N#767.

Prossimi appuntamenti di DestabilizzArti, all'interno di NEL BUIO CON TUTTI I SENSI!

Grotte di Equi Terme (Fivizzano - MS)

 


Sabato 27 luglio, alle ore 21.00
 

CONCERTO

"IL CANTO DELLA TERRA"

Altea Narici: Violoncello e Voce

Domenica 28 luglio, alle ore 18.30 

"CONCERTO PER AFORISMA E CHITARRA"

Fabio Sebastiani: Testi e Voce

Yuri Santangelo: Chitarra

Domenica 14 luglio, alle ore 18.30

Piazzetta della Macina, Celle sul Rigo (SI)

 

CONCERTO-EVENTO

"EQUILIBRIO
Hshihana fiori di pietra"

 

Stefano Gavotti: Hshihana - fiori di pietra

Altea Narici: Violoncello

Luca Serrano: Chitarra

 

Centri Estivi 2024 - V Edizione

Celle Sul Rigo e San Casciano dei Bagni (SI)

Promossa da Comune di San Casciano dei Bagni (SI), isieme alla Cooperativa di Comunità Filo&Fibra, sta per iniziare la V edizione dei nostri meravigliosi centri estivi (anche in lingua inglese!!!), tra musica, arte, storia, ambiente & archeologia.
I corsi sono destinati a bambini e ragazzi tra 6 e 13 anni, hanno il costo di €95 a settimana.
 
Quando???
 

8 - 12 luglio e 15 - 19 luglio

? Lunedì, martedì e mercoledì dalle 9 alle 13
? Giovedì e venerdì dalle 9 alle 16
? Cosa facciamo?
• Visita e laboratorio al sito etrusco
• Passeggiate ?‍♀️?‍♂️
• Gita nel territorio ?️
• Musica ?
• Scrittura ✍️
• Racconto e teatro ?
• Lettura animata ?
• E cucinata! ?
• Manualità tra filo e tessuti ?
• Pillole di inglese ??
 
In collaborazione con il Gruppo Archeologico Eutyche Avidiena
Per informazioni:
? Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
? WhatsApp: 328 4124421
 

Dopo la prima tappa fiorentina DESTABILIZZARTI 2024 continua.

 

Prossimo appuntamento:

Domenica 7 luglio, alle ore 18.30

Piazzetta della Macina, Celle sul Rigo (SI)

 

CONCERTO

"Diversamente Classico: quando le barriere musicali NON esistono"

 

Ray Bepi Big Band
& Dino Paradisi con RitmoBimbi
+
Società Filarmonica di Celle sul Rigo 

 

DESTABILIZZARTI 2024 inizia a Firenze.

Ecco il primo appuntamento:

 

Domenica 19 maggio, alle ore 10.45

Compagnia di Sant’Antonio Abate, Via degli Alfani, 47 (Firenze)

CONCERTO AL BUIO

Mercoledì, 15 Maggio 2024 19:08

DESTABILIZZARTI 2024

Stiamo tornando, con uno splendido festival in cui la musica si fonde con il territorio e le piccole comunità.

Grazie a Gloria Lucchesi, direttrice artistica, Altea Narici, Yuri Santangelo e Luca Serrao project manager e Francesco Tomè direttore della parte audio-visiva.

Questo il programma completo: vi aspettiamo in giro!

 

Come sempre, insieme a Posto Occupato.

Giovedì, 30 Giugno 2022 19:55

F.A.T.A. Festival - Aria e Fuoco

Ultimi due weekend del F.A.T.A. Festival, progetto dell'associazione Musica @Traverso selezionato all’interno dell'iniziativa Social Crowdfunders, promossa da Fondazione CR Firenze all’interno del progetto Siamosolidali, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd. 

SELVENA

L’Aria “La rocca battuta dal vento”2 e 3 luglio 2022

Sabato 2 luglio 

Il Festival si apre con l’inaugurazione della Mostra dei disegni elaborati dagli alunni della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I°, allestita presso la Casa del Minatore. Saranno letti brani, poesie sull’elemento Aria da adulti e ragazzi. Presso il Parco Verde sarà allestito un mercatino dell’ingegno e del riuso. Seguirà l’esibizione dei bambini e ragazzi del Gruppo Breakdance. La sera il lancio del pallone aerostatico 

Domenica 3 luglio 

Al mattino sono state organizzate passeggiate sul territorio, giochi, letture. Nel pomeriggio ci sarà la performance artistica denominata ‘Habitat’ in cui saranno coinvolti anche cittadini e spettatori. 

 

CASTELL’AZZARA

Il Fuoco “Il fuoco dell’antico vulcano”, 9 e 10 luglio 2022. 

Sabato 9 luglio 

Il Festival si apre con l’inaugurazione della Mostra dei disegni elaborati dagli alunni della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I°, allestita presso il Museo TAC. Saranno letti brani, poesie sull’elemento Fuoco da adulti e ragazzi. Presso via Dante sarà allestito un mercatino dell’ingegno e del riuso. Seguirà l’esibizione dei bambini e ragazzi del Gruppo Breakdance. La sera spettacolo pirotecnico. 

Domenica 10 luglio 

Al mattino sono state organizzate passeggiate sul territorio, visita alla grotta del Sassocolato, la passeggiata delle meridiane, letture. Nel pomeriggio ci sarà la dimostrazione della lavorazione del ferro a caldo e per finire la performance artistica denominata ‘Habitat’ in cui saranno coinvolti anche cittadini e spettatori. 

Giovedì, 30 Giugno 2022 19:49

F.A.T.A Festival - Terra

Terra - Seconda tappa del F.A.T.A. Festival

“La montagna, il bosco, la terra”

 

Fuoco, Aria, Terra, Acqua: musica per la rigenerazione dell’ambiente e della comunità

Festival itinerante tra arte e ambiente

 

Firenze, 24 giugno 2022

 

Dopo una campagna di crowdfunding in partnership con una vasta rete di associazioni e cooperative di comunità, il 18 giugno ha avuto inizio il F.A.T.A. Festival, progetto dell'associazione Musica @Traverso selezionato all’interno dell'iniziativa Social Crowdfunders, promossa da Fondazione CR Firenze all’interno del progetto Siamosolidali, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd. 

Il festival itinerante si svolgerà dal 18 giugno al 10 luglio 2022 in quattro luoghi diversi della Toscana, con eventi e iniziative all’insegna dell’arte, della musica, della tutela dell’ambiente e della scoperta del territorio.

 

Dopo l’inaugurazione, il festival farà tappa domenica 26 giugno a Monte Ginezzo (Cortona, AR). Presso la Off Grid Farming sarà esposta la mostra fotografica “Un o(b)biettivo: quattro elementi” di Francesco Tomè, la nuova cassetta di cottura di Filo&Fibra, Coop Com di S. Casciano dei Bagni (SI) con la designer Vanessa Chioccini e l’Acqua di Eivavie a cura di Giacimenti Urbani (MI).

 

Infine avrà luogo l’evento musicale, una performance artistica unica denominata Habitat in cui saranno coinvolti anche cittadini e spettatori. Ispirandosi alle caratteristiche ambientali, all’arte e all’artigianato locale, l’opera ideata dal compositore Federico Costanza si trasformerà di volta in volta in quattro eventi diversi grazie all’interazione tra musicisti professionisti e spettatori, che diventeranno a loro volta protagonisti. Facendosi ispirare dai suoni della natura, i musicisti aiuteranno infatti tutti i presenti a improvvisare sul canovaccio della composizione, dando vita ad una performance unica grazie anche ad un interessante lavoro sulla gestualità diretto da Eleonora Costanza.

 

Il F.A.T.A. Festival ha attivato una vasta rete di partner e le prime ad aderire sono state l’Associazione Ecosistema Comunale-Penna Cultura di Castell’Azzara, insieme alla Cooperativa di comunità Ecosistema di Castell'Azzara, la Cooperativa di comunità La Montagna Cortonese, l’Associazione Giacimenti Urbani ed il Quartiere 4 di Firenze con la sue rete di associazioni.

Altre associazioni ed enti che hanno aderito: Associazione La Fabbrica del Sole, Proloco Castell’Azzara, Proloco Selvena, Minatori Castell’Azzara , Ass. Ex Minatori Selvena, Ass. Tartufai dell’Amiata, Agriturismo Il Cornacchino - “Oltre il crine”, Amministrazione Beni di Uso civico, Corpo Filarmonico Giona Sclavi, Corpo Filarmonico Giacomo Puccini, Gruppo Speleologico L’orso, Ass. Amici dell’Orso.

 

I prossimi appuntamenti saranno:

 

L’Aria “La rocca battuta dal vento”

A Rocca Silvana, Selvena (Grosseto) 2 e 3 luglio 2022

 

Il Fuoco  “Il fuoco dell’antico vulcano”

A Castell’Azzara (Grosseto) 9 e 10 luglio 2022



Gruppo artistico: Federico Costanza (Composizione) Eleonora Costanza (Espressione Corporea), Luciano Tristaino (Direzione Artistica)

 

Musicisti: 

Carlo Siega (chit. elettrica ed elettronica - evento Acqua)

Asia Trifari (voce - eventi Aria, Terra e Fuoco)

Andrea Radi (percussione e elettronica)

Maria Novella Menicacci (flauto)

Elena Feliciello (oboe)

Luca Serrao (chitarra)

 

Team progetto: Gloria Lucchesi, Elena Miliani, Anna Balubar, Ilaria Palloni, Luca Serrao

Giovedì, 30 Giugno 2022 19:49

F.A.T.A Festival - Terra

Terra - Seconda tappa del F.A.T.A. Festival

“La montagna, il bosco, la terra”

 

Fuoco, Aria, Terra, Acqua: musica per la rigenerazione dell’ambiente e della comunità

Festival itinerante tra arte e ambiente

 

Firenze, 24 giugno 2022

 

Dopo una campagna di crowdfunding in partnership con una vasta rete di associazioni e cooperative di comunità, il 18 giugno ha avuto inizio il F.A.T.A. Festival, progetto dell'associazione Musica @Traverso selezionato all’interno dell'iniziativa Social Crowdfunders, promossa da Fondazione CR Firenze all’interno del progetto Siamosolidali, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd. 

Il festival itinerante si svolgerà dal 18 giugno al 10 luglio 2022 in quattro luoghi diversi della Toscana, con eventi e iniziative all’insegna dell’arte, della musica, della tutela dell’ambiente e della scoperta del territorio.

 

Dopo l’inaugurazione, il festival farà tappa domenica 26 giugno a Monte Ginezzo (Cortona, AR). Presso la Off Grid Farming sarà esposta la mostra fotografica “Un o(b)biettivo: quattro elementi” di Francesco Tomè, la nuova cassetta di cottura di Filo&Fibra, Coop Com di S. Casciano dei Bagni (SI) con la designer Vanessa Chioccini e l’Acqua di Eivavie a cura di Giacimenti Urbani (MI).

 

Infine avrà luogo l’evento musicale, una performance artistica unica denominata Habitat in cui saranno coinvolti anche cittadini e spettatori. Ispirandosi alle caratteristiche ambientali, all’arte e all’artigianato locale, l’opera ideata dal compositore Federico Costanza si trasformerà di volta in volta in quattro eventi diversi grazie all’interazione tra musicisti professionisti e spettatori, che diventeranno a loro volta protagonisti. Facendosi ispirare dai suoni della natura, i musicisti aiuteranno infatti tutti i presenti a improvvisare sul canovaccio della composizione, dando vita ad una performance unica grazie anche ad un interessante lavoro sulla gestualità diretto da Eleonora Costanza.

 

Il F.A.T.A. Festival ha attivato una vasta rete di partner e le prime ad aderire sono state l’Associazione Ecosistema Comunale-Penna Cultura di Castell’Azzara, insieme alla Cooperativa di comunità Ecosistema di Castell'Azzara, la Cooperativa di comunità La Montagna Cortonese, l’Associazione Giacimenti Urbani ed il Quartiere 4 di Firenze con la sue rete di associazioni.

Altre associazioni ed enti che hanno aderito: Associazione La Fabbrica del Sole, Proloco Castell’Azzara, Proloco Selvena, Minatori Castell’Azzara , Ass. Ex Minatori Selvena, Ass. Tartufai dell’Amiata, Agriturismo Il Cornacchino - “Oltre il crine”, Amministrazione Beni di Uso civico, Corpo Filarmonico Giona Sclavi, Corpo Filarmonico Giacomo Puccini, Gruppo Speleologico L’orso, Ass. Amici dell’Orso.

 

I prossimi appuntamenti saranno:

 

L’Aria “La rocca battuta dal vento”

A Rocca Silvana, Selvena (Grosseto) 2 e 3 luglio 2022

 

Il Fuoco  “Il fuoco dell’antico vulcano”

A Castell’Azzara (Grosseto) 9 e 10 luglio 2022



Gruppo artistico: Federico Costanza (Composizione) Eleonora Costanza (Espressione Corporea), Luciano Tristaino (Direzione Artistica)

 

Musicisti: 

Carlo Siega (chit. elettrica ed elettronica - evento Acqua)

Asia Trifari (voce - eventi Aria, Terra e Fuoco)

Andrea Radi (percussione e elettronica)

Maria Novella Menicacci (flauto)

Elena Feliciello (oboe)

Luca Serrao (chitarra)

 

Team progetto: Gloria Lucchesi, Elena Miliani, Anna Balubar, Ilaria Palloni, Luca Serrao

Lunedì, 13 Giugno 2022 21:45

F.A.T.A. Festival - Acqua

 Al via il F.A.T.A. Festival

Fuoco, Aria, Terra, Acqua: musica per la rigenerazione dell’ambiente e della comunità

 

Festival itinerante tra arte e ambiente

 

Firenze, 13 giugno 2022

Dopo una campagna di crowdfunding in partnership con una vasta rete di associazioni e cooperative di comunità, l'associazione Musica @Traverso annuncia l’inizio del F.A.T.A. Festival, progetto selezionato all’interno dell'iniziativa Social Crowdfunders, promossa da Fondazione CR Firenze all’interno del progetto Siamosolidali, in collaborazione con la cooperativa Feel Crowd.

Il festival itinerante si svolgerà dal 18 giugno al 10 luglio 2022 in quattro luoghi diversi della Toscana, con eventi e iniziative all’insegna dell’arte, della musica, della tutela dell’ambiente e della scoperta del territorio.

 

L’inaugurazione del festival è prevista a Firenze il 18 e 19 giugno, nella splendida cornice di Villa Vogel, immersi nel quartiere dell’Isolotto, dove “la pianura era un grande lago che formò una palude”. Nei due giorni, dalla mattina al tramonto, si alterneranno mostre (con le fotografie di Francesco Tomé, quelle dell’associazione D.E.A. press con Silvana Grippi, i quadri di Cristina Bazolli), laboratori di musica e riciclo per bambini, e molti concerti, in collaborazione con ANBIMA Toscana. Il tutto nell’ottica dell’unione tra musica e sociale, e della sensibilizzazione umana e ambientale che da sempre Musica @ Traverso cerca di promuovere.

Due, infatti, saranno gli eventi centrali. Sabato 18 giugno alle 11.10, in Sala Consiliare, è stata organizzata una Tavola rotonda I Quattro elementi: rispettiamo l’ambiente attraverso energie rinnovabili e buone pratiche, in cui interverranno Mirko Dormentoni, Simone Gheri, Massimo Miniati, Irene Ivoi, Vanessa Chioccini, Ivana Ceccherini e Luciano Tristaino, e si tratteranno temi che andranno dalle strategie circolari all’energia della cultura. Parallelamente, per i più piccoli, un Tavolino rotondo, presieduto da ragazzi e bambini, sulle buone pratiche, dall’uso consapevole dell’acqua alle alternative all’uso della plastica e all'importanza della raccolta differenziata.

 

Domenica 19 giugno alle 18.30, nel chiostro, si terrà invece l’evento finale, una performance artistica unica denominata Habitat in cui saranno coinvolti anche cittadini e spettatori. Ispirandosi alle caratteristiche ambientali, all’arte e all’artigianato locale, l’opera ideata dal compositore Federico Costanza si trasformerà di volta in volta in quattro eventi diversi grazie all’interazione tra musicisti professionisti e spettatori, che diventeranno a loro volta protagonisti. Facendosi ispirare dai suoni della natura, i musicisti aiuteranno infatti tutti i presenti a improvvisare sul canovaccio della composizione, dando vita ad una performance unica grazie anche ad un interessante lavoro sulla gestualità diretto da Eleonora Costanza.

 

Il F.A.T.A. Festival ha attivato una vasta rete di partner e le prime ad aderire sono state l’Associazione Ecosistema Comunale-Penna Cultura di Castell’Azzara, insieme alla Cooperativa di comunità Ecosistema di Castell'Azzara, la Cooperativa di comunità La Montagna Cortonese, l’Associazione Giacimenti Urbani ed il Quartiere 4 di Firenze con la sue rete di associazioni.

Altre associazioni ed enti che hanno aderito: Associazione La Fabbrica del Sole, Proloco Castell’Azzara, Proloco Selvena, Minatori Castell’Azzara , Ass. Ex Minatori Selvena, Ass. Tartufai dell’Amiata, Agriturismo Il Cornacchino - “Oltre il crine”, Amministrazione Beni di Uso civico, Corpo Filarmonico Giona Sclavi, Corpo Filarmonico Giacomo Puccini, Gruppo Speleologico L’orso, Ass. Amici dell’Orso.

 

Il programma completo degli eventi di Firenze:

Sabato 18 giugno

Limonaia

Ore 9.45 Inaugurazione della mostra fotografica di Francesco Tomè - Un ob(b)iettivo: Quattro elementi

 

Sala consiliare

Ore 10.15 Inaugurazione Mostra di pittura sull’acqua a cura dell’Antica Compagnia del Paiolo

Ore 11.10 Tavola Rotonda I Quattro Elementi: Rispettiamo l’Ambiente attraverso Energie Rinnovabili e Buone Pratiche, Con Mirko Dormentoni Con Simone Gheri, Massimo Miniati, Irene Ivoi, Vanessa Chioccini, Ivana Ceccherini, Luciano Tristaino

 

Limonaia

Ore 11.10 Tavolino Rotondo sulle buone pratiche con bambini e ragazzi consapevoli

 

Chiostro

Ore 16 Inaugurazione Mostra di pittura di Cristina Bazolli

Ore 17 - 20 - 21 - 22 Concerti M@T …Una banda di..grandi promesse

 

Limonaia

Ore 16.30 Inaugurazione mostra fotografica Sull’Acqua Associazione D.E.A. press con Silvana Grippi

Ore 17.15 Quotidianità sostenibile: L’acqua di Eivavie e Giacimenti Urbani (MI) e Il fuoco della cassetta di cottura di Filo&Fibra, Coop Com di S. Casciano dei Bagni (SI) con la Designer Vanessa Chioccini

 

Domenica 19 giugno

Arena nel parco

Ore 12 Concerto del gruppo Bandistico dell’Associazione Musicale Fiorentina Diretto dal M° Alessandro Giusti

 

Limonaia

Ore 16/17 Il racconto creativo condiviso: inventa le storie dove l’acqua è protagonista

Ore 17/18 Presentazione del libro Incontro di acque di Mariella Groppi (ed. Heimat), storie di adozioni e associazionismo internazionale con l’autrice e Sabrina Coccoloni

 

Lastricato antistante alla Limonaia

Ore 17/18 Laboratori per bambini

 

Chiostro

Ore 17/18 Laboratorio di creazione e composizione performativa aperta a 15 persone (adulti e/o studenti) a cura di Eleonora Costanza, Federico Costanza e i musicisti di Habitat

Ore 18.30 Evento finale al tramonto: Habitat, Composizione sonora site-specific cpn partecipazione pubblica. Conduzioni e azioni sonoro-performative con Eleonora Costanza, Federico Costanza, Carlo Siega, Asia Trifari, Elena Feliciello, Andrea Radi, Maria Novella Menicacci, Luca Serrao

 

 

Dopo Firenze i prossimi appuntamenti saranno:

La Terra “La montagna, il bosco, la terra”

Alla Montagna Cortonese (Arezzo) 26 giugno 2022

 

L’Aria “La rocca battuta dal vento”

A Rocca Silvana, Selvena (Grosseto) 2 e 3 luglio 2022

 

Il Fuoco “Il fuoco dell’antico vulcano”

A Castell’Azzara (Grosseto) 9 e 10 luglio 2022

 

Gruppo artistico: Federico Costanza (Composizione) Eleonora Costanza (Espressione Corporea), Luciano Tristaino (Direzione Artistica)

 

Musicisti:

Carlo Siega (chit. elettrica ed elettronica - evento Acqua)

Asia Trifari (voce - eventi Aria, Terra e Fuoco)

Andrea Radi (percussione e elettronica)

Maria Novella Menicacci (flauto)

Elena Feliciello (oboe)

Luca Serrao (chitarra)

 

Team progetto: Gloria Lucchesi, Elena Miliani, Anna Balubar, Ilaria Palloni, Luca Serrao

Associazione culturale “Musica a Traverso”
Via Aretina 335 - 50136 FIRENZE
musica.at.traverso@gmail.com